Area prottetta delle isole Medes

In un tempo remoto questa ricchezza ha spinto l’uomo a lucrare sulle isole Medes, mettendo in serio pericolo l’equilibrio naturale; e ancora, verso la metà di questo secolo con l’avvanzamento tecnologico, ha fatto si che lo spoglio e la soprafrequentazione accelerassero questa degradazione fino al punto di compromettere seriamente questo spazio naturale unico della costa Catalana. Fortunatamente, nel 1983 si fissò un divieto di pesca limitrofe alle isole, ampliandolo nel 1990, con una legge della Generalitat de cataluna sulla conservazione della fauna e flora del fondo marino, convertendo così le Isole Medes un uno dei parchi marini più importante del mediterraneo e, a sua volta, in un luogo d’incontro obbligato per gli amanti dell’immersione.

riserva marina
Blog Guestbook offerte 2017 Nuove disposizioni Deposit

Social Networks